Solennità

Giovedì 23 giugno si celebra quest’anno la Solennità della Natività di S. Giovanni Battista, anticipata rispetto a venerdì 24 giugno, in cui si celebra, invece, la Solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù. Si tratta di due solennità molto importanti: S. Giovanni Battista è l’ultimo dei profeti e il precursore di Cristo, e fu definito dal Signore «il più grande tra i nati di donna». Il Sacratissimo Cuore di Gesù, a cui tutto il mese di giugno sarebbe dedicato, invece ci fa celebrare in modo speciale il mistero di quell’amore totale di Gesù, che si è donato per il perdono dei peccati di tutta l’umanità e riconciliarci così con il Padre. Se possiamo, cerchiamo di partecipare alla S. Messa in entrambi questi due giorni.

Natività di Giovanni Battista – Tintoretto (1550)
Museo Ermitage di San Pietroburgo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top