Novena

Continua fino al 23 dicembre la “Novena” in preparazione al S. Natale,
unita alla celebrazione della S. Messa alle ore 18.00.

S. Messa di Natale

In seguito alle disposizioni date per l’attuale situazione di pandemia,
quest’anno la S. Messa della notte di Natale sarà anticipata alle ore 18.30 del 24
dicembre.

Avvento di fraternità

Ricordiamo di riportare in chiesa entro Natale le cassettine della colletta
“Avvento di fraternità”, per sostenere i progetti della Caritas veneziana.

Cesta della carità

E’ sempre presente in chiesa la “Cesta della carità”  per la raccolta di generi alimentari non deperibili, per aiutare, attraverso la San Vincenzo delle nostre parrocchie, le sempre più numerose persone e famiglie che si trovano in difficoltà a causa delle conseguenza economiche della pandemia. Si può aiutare la San Vincenzo anche con offerte in denaro, necessario per aiutare a pagare utenze e affitti

Avvento di fraternità

Ritorna anche quest’anno la colletta Avvento di fraternità”, per sostenere i progetti della Caritas veneziana. Quanto raccolto quest’anno servirà, in particolare, a comprare materiale scolastico e tecnologico per bambini e ragazzi, in aiuto di quelle famiglie che in questo momento si trovano in difficoltà a causa della crisi economica e che rischiano di non avere i mezzi per far seguire le lezioni scolastiche on-line ai loro figli. in base alle necessità riscontrate nel territorio della nostra Diocesi.

I Domenica di Avvento

Con questa domenica iniziamo un nuovo anno liturgico, tutto teso alla celebrazione del Triduo del Signore crocifisso, sepolto e risorto. Dalla Pasqua scaturiscono tutti i giorni santi che segnano il cammino di grazia della Chiesa. Questo nuovo inizio vede, quest’anno, l’accoglienza della nuova traduzione del Messale Romano: esso è il libro della comunità e per la comunità! In esso, con parole antiche ma sempre nuove, la comunità trova alimento e sostegno per celebrare e vivere la fede nel Risorto: non è il libro delle rubriche, ma della vita della comunità cristiana riunita attorno all’altare del Signore in ascolto della sua Parola. Accogliamo l’invito alla vigilanza che caratterizza il tempo dell’Avvento e assieme incamminiamoci lungo il sentiero della conversione per accogliere la Parola di Dio fatta carne.

Back to Top