• Parrocchia S. Ludovico (vulgo Sant’Alvise) – Venezia

    Benvenuti nel nostro sito

Confermazione

Domenica 28 ottobre alle 10.30, nella chiesa di S. Marcuola, mons. Giacinto Danieli, delegato del Patriarca, conferirà il sacramento della Cresima a dieci ragazze e ragazzi delle nostre parrocchie di S. Alvise e S. Marcuola.
Accompagniamoli con la nostra preghiera.

RACCOLTA INDUMENTI CARITAS

Da venerdì 26 a domenica 28 ottobre sarà possibile partecipare alla raccolta di indumenti usati, scarpe e borse (riutilizzabili), destinata a finanziare il dormitorio-mensa per i poveri “Papa Francesco” (Marghera) gestito dalla Caritas diocesana. Si raccolgono: abiti, maglieria, biancheria, cappelli, scarpe appaiate, borsette. Non si raccolgono: carta, metalli, abiti sporchi, abiti non riutilizzabili, stracci, giocattoli, altri rifiuti. Gli apposito sacchi, disponibili in chiesa, andranno riportati
tassativamente entro domenica 28 ottobre in chiesa. Nei giorni successivi i giovani volontari delle 72 Ore con le maniche in su passeranno con le barche a ritirarli.

Quattro nuovi diaconi candidati al sacerdozio

Domenica 14 ottobre, alle ore 17.00, in basilica di S. Marco, il Patriarca ordinerà quattro nuovi diaconi candidati al sacerdozio per la nostra diocesi. Il diaconato, primo grado del sacramento dell’Ordine, per questi giovani segna il momento dell’impegno “per sempre”, sottolineato anche dalla promessa di celibato per il Regno dei Cieli. Accompagniamo con la preghiera i nuovi diaconi, futuri sacerdoti per la nostra Chiesa, e non cessiamo di pregare per le vocazioni sacerdotali, diaconali e religiose.

Anno Catechistico: inizio

Mercoledì 3 ottobre alle ore 17.30, inizieremo il nuovo Anno Catechistico per le parrocchie di S. Alvise e di S. Marcuola, con un momento di incontro comune per genitori e bambini nella chiesa di S. Marcuola.
Quest’anno abbiamo anche deciso di richiedere l’iscrizione al Catechismo dei bambini e dei ragazzi da parte dei genitori, per sottolineare l’importanza per la vita cristiana di questo appuntamento (e di quelli ad esso connessi) e l’esigenza della fedeltà nella frequenza.